La salute è tutto


Ragazza con la febbreSi corre ogni giorno al lavoro, si inseguono mille obiettivi. Ci si arrabbia con il vicino perché fa rumore la mattina presto. Si inveisce contro l’automobilista che passa prima di noi, si perde tempo in mille attività inutili. Ci sono cose che consideriamo primarie: denaro, successo, fama. Ci sono sentimenti, anche puramente negativi, che anteponiamo ad altri molto più semplici; percorsi densi di difficoltà. Eppure non pensiamo che siamo esseri umani il cui fisico è talmente delicato che da un momento all’altro possiamo sparire. O possiamo perdere le persone che abbiamo vicine senza nemmeno accorgerci del motivo.

Ho imparato a pensare che non possa esistere alcuna cosa che valga la pena di avere più della salute propria e delle persone a cui vogliamo bene. Si può provare profonda frustrazione e insoddisfazione, ma non ci si deve mai concentrare su altro che sull’abbracciare la propria famiglia o i propri amici quando stanno bene e aiutarli quando sono malati, godendo di ogni attimo felice.

Tutto questo va inseguito tramite una corretta alimentazione e attività fisica, ma anche cercando di allontanare da sé i sentimenti negativi, le ansie immotivate e le battaglie inutili. Perché la salute, alla fine, è tutto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...